2017-07-03 In merito alle immodestie e volgarità dell'abbigliamento, esibite alla Reale Presenza del Signore

Stamani, poco prima di entrare nella casa di Dio per partecipare alla Santa Messa, ho visto una donna che ne varcava la soglia in abiti palesemente volgari ed ho manifestato la mia disapprovazione e il mio dispiacere, per questo e per altri simili scandali, al mio sposo Angelo.

Poco prima dell'inizio del Divino Sacrificio, ho udito nel mio cuore:

 

"Hai ragione, Sabrina: perché si presentano nella Mia santa casa come vacche? (Amos 4,1)

E perché non se ne vergognano?"

 

"Va' in pace!".

 

Locuzioni interiori ricevute nella festa liturgica di San Tommaso Apostolo, 3 luglio 2017, in chiesa.

 



Cari fratelli e sorelle,
per meglio comprendere il santo dettato qui pubblicato,
vi invitiamo a leggere questi due Messaggi del Sacro Cuore:




Comments