2017-08-03 Consolante Messaggio del Sacro Cuore di Gesù

Nel giorno della festa liturgica per il ritrovamento delle reliquie di Santo Stefano, primo martire e patrono della Chiesa di Appiano Gentile
 

Subito dopo la Santa Messa del mattino, nella chiesa parrocchiale di Santo Stefano, odo nel mio cuore - e il tono della Voce del Signore è gioioso, finemente esultante:

 

"Salve a te, Mia diletta anima!"

 

"Il Santo, primo martire, Stefano, intercede dal Cielo, con ardente fervore, per la comunità di Appiano Gentile.

E il Mio servo, e vostro amico Luigi (nota: il Signore si riferisce qui al professor Luigi Mazzoni, del quale qualche giorno fa sono state celebrate le sacre esequie), non è lontano dal Paradiso. Amen."

 

"Va' in pace!

Io sono il Cristo, il Signore tuo Dio. Amen".

 

Locuzioni interiori ricevute giovedì 3 agosto 2017.

 

 

Comments