2019-02-16 Un Messaggio colmo d'Amore per le Sue amatissime spose

Il seguente santo dettato è stato ricevuto durante un'adorazione al Santissimo Sacramento, solennemente esposto.

 

Mentre guardo il Divino Crocifisso, odo nel mio cuore:

 

"Sabrina, Io agonizzo per le anime ...".

 

Poco dopo:

 

"Sabrina amata, un Messaggio colmo d'Amore, dal Mio Cuore Infiammato e Ardente, per le Mie amatissime spose."

 

"Figliole Mie dilette: povertà - castità - obbedienza, siano per i vostri cuori casti e verginali come tre mistici legami d'amore sponsale con Me, Cristo, vostro dolce e purissimo, Celeste Sposo. Amen."

 

(pausa significativa)

 

"Mie colombe adorate - che nel chiostro Io voglio proteggere dal mondo, dal demonio e dalle insidie carnali ed effimere -, oggi, con tanto Divino Amore, Io vi dico: SeguiteMi con coraggio, donando con amore, in unione spirituale con Me, le vostre vite, giorno dopo giorno: per la redenzione e la salvezza eterna di molte creature umane che, altrimenti, senza il vostro prezioso sacrificio d'amore, sarebbero perdute per sempre."

 

Nota: come non sentire qui l'eco materno delle sante parole che Nostra Signora di Fatima pronunciò il 19 agosto 1917?

 

"Pregate, pregate molto; e fate sacrifici per i peccatori, perché molte anime vanno all’Inferno, perché non c’è chi si sacrifichi e interceda per loro."

 

( https://www.fatima.pt/it/pages/narrativa-delle-apparizioni- )

 

(pausa significativa)

 

"Figliole dilette! Soprattutto voi che attraversate le più grandi prove interiori e fisiche, Io tengo strette, in modo del tutto particolare, al Mio Cuore Sacratissimo."

 

(pausa significativa)

 

"Coraggio, Mie vittime e anime religiose!

Se sarete fedeli, il Mio Cielo sarà vostra Dimora, per sempre. Amen."

 

(pausa)

 

"Va' in pace, Sabrina.

Io sono Cristo, il Divino Sposo".       
    

 

Locuzioni interiori ricevute sabato 16 febbraio 2019, nella cappella di una casa religiosa.

 

 


Comments