2017-11-28 Messaggio del Signore sull'atto di amore, con il quale gli sposi in Lui divengono una carne sola

Dopo la Santa Messa, sto pregando le Lodi mattutine, quando all'improvviso odo nel mio cuore:

 

"Scrivi, diletta.

L'atto coniugale è buono, e può essere santo, anche quando da esso non si possa più sperare, umanamente parlando (Genesi 18,1-15 e Luca 1,5-25), il buon frutto della procreazione.

Purché esso sia compiuto, dagli sposi in Me, con amore e per amore; e non per egoismo e mossi da lussuria dei sensi. Amen."

 

"Va' in pace, Sabrina!

Sono Cristo: il Creatore, e il Signore dell'Eterno Divino Amore".

 

Locuzioni interiori ricevute il 28 novembre 2017, in chiesa.

 

Comments