2017-09-05 Pratiche religiose senza conversione

Nella Comunione eucaristica della Santa Messa mattutina, odo nel mio cuore:

 

"Come sono stati stonati in questo canto (nota: cioè il canto che accompagnava i Riti di Comunione), così - e molto di più - sono stonate le loro anime innanzi a Me."

 

Subito dopo il termine della Santa Messa, il Divino Maestro prosegue dicendo:

 

"Poiché molte di queste persone, che pur sono assidue alla frequentazione - anche quotidiana - del Mio Divino Sacrificio, rifiutano di convertirsi."

 

"Ma, allora, a che pro, Sabrina, tante Sante Comunioni, e preghiere - non di rado - dette con la bocca, mentre la mente e il cuore sono altrove?"

 

"Va' in pace!

Sono Cristo, il Signore tuo Dio. Amen".

 

Locuzioni interiori ricevute martedì 5 settembre 2017, memoria liturgica di Santa madre Teresa di Calcutta, nella chiesa di Santo Stefano ad Appiano Gentile.

 

 

Comments