2012-04-01 Chi non partecipa alla Santa Messa neppure a Pasqua e a Natale è un povero rinnegato

All’inizio dell’adorazione eucaristica, il Signore Gesù mi ha parlato delle atroci sofferenze del Suo Cuore Immacolato e Santissimo; poi mi ha detto:

 

“Scrivi sul Sito – il Mio – che un cristiano che, per motivi futili, non partecipa alla Santa Messa – il Mio Divino Sacrificio – neppure a Pasqua e a Natale, non è un cristiano, ma un povero rinnegato che - scava, scava nel suo cuore … - al di là di sciocche giustificazioni – pretestuose, amen – in realtà, in verità, con ciò dimostra soltanto, in estrema sintesi, di amare più se stesso di Me: il suo comodo e la sua carne, di Me, Dio Altissimo. Amen.”

 

“Va’ in pace!

Sono Cristo, il tuo Dio e Signore Altissimo.

Va’ in pace! Amen. Ti benedico”.

 

 

Locuzioni interiori ricevute il 1° aprile 2012, Domenica delle Palme nella Passione del Signore.

 

 

Comments