2010-11-27 Messaggio del Signore per il Santo Avvento

“O Mia diletta, ecco, scrivi: sì, scrivi brevemente, per Me e per le Mie anime amate. Amen.”

 

(pausa)

 

“Questa sera Io chiedo – in questo modo, amen – un’unica cosa per questo Santo Avvento, per il reale progresso delle Mie anime care e amate, amen. Vi offro, e vi chiedo nel contempo, amen, la grazia della preghiera. Amen. Questa è la chiave – mistica chiave, amen – per aprire la Porta - sacra Porta - del Mio Cuore, amen - Divino ed umano, amen - e farne piovere GRAZIE. Amen.”

 

“… Va’ in pace, adunque, e con la Mia sacra e santa benedizione. Amen.”

 

“Sono Cristo. Amen …”.

 

 

Locuzioni interiori ricevute il 27 novembre 2010 a Legnano, durante un incontro di preghiera riparatrice tenuto in una casa privata.

 

 
Comments