17 - In merito all'operato della signora Franca Miscio (Conchiglia)

Domenica 25 agosto 2019

      Come semplice chiarificazione, e senza alcuno spirito polemico, comunichiamo quanto segue.

      Ci risulta che il Vescovo di Senigallia, Mons. Giuseppe Orlandoni, nell’esercizio legittimo del suo ufficio di Pastore (can. 383) e nell’ambito della sua competenza, in forza dei cann. 35 e 37, ha prodotto un atto amministrativo singolare per iscritto (prot. n. 85/05/V), nel quale dichiara:

      1. che Conchiglia con la sua attività sta seminando errori e divisione;

      2. che gli scritti di Conchiglia con presunte rivelazioni di Dio Padre, di Gesù, di Maria Santissima e dei Santi contengono affermazioni contrarie alla dottrina della Chiesa;

      3. che egli, come Pastore, ritiene non di origine divina le sue presunte rivelazioni e non ne approva i messaggi.

      Intendiamo attenerci strettamente al giudizio autorevole dato dal Vescovo di Senigallia e obbedire incondizionatamente alla Chiesa, Madre e Maestra della fede.

Il Consiglio direttivo dell'Associazione Riparazione Eucaristica Sacro Cuore    

  

 

Comments