2011-02-03 Incoraggiamento del Signore Gesù a coloro che leggono con amore il Suo Sito

Dopo avermi dettato un Messaggio personale, il Signore Gesù prosegue dicendomi:

 

“Ora prendi – dalle Mie labbra amorose e divine – questo che sto per dirti e mettilo presto sul Mio Sito. Amen.”

 

“Miei diletti, confortatevi! In questi tempi Io continuerò a parlarvi e ad esservi vicino come AMICO, oltre che come Dio vero, nel difficile percorso – spesso è così – della vita di quaggiù, in vista del Mio Cielo santo e perfetto, amen.”

 

“Sì, siate lieti nello Spirito. Sì, amen, perché Io – Gesù Cristo, Dio vero, amen – continuerò tuttora a donarvi dei Messaggi attraverso questa Mia piccola, amata serva, amen.”

 

“A lei però chiedo, nel frattempo, questo: pubblica sul Mio Sito il fascicolo per i sacerdoti. Amen.

 

“Figli cari, vi benedico tutti! Amen”.

 

 

Cari fratelli e sorelle,

a questo punto il Signore Gesù mi ha detto che qui aveva termine il contenuto che Lui vuole sia riportato sul Sito.

Però ha aggiunto di farvi anche sapere che Egli ha taciuto per un breve tempo per vedere che cosa voi, Suoi figli, aveste nel cuore: perché voi lo sapeste; dal momento che Lui, Dio di Verità ed Onnisciente, sa tutto e da sempre.

In altre parole, carissimi: quali sentimenti erano emersi in ciascuno di noi a motivo del Suo silenzio in questo periodo?

 

 

Locuzioni interiori ricevute il 3 febbraio 2011, durante un’adorazione al Santissimo Sacramento.

 

 

Comments