2018-02-26 Messaggio quaresimale del Cuore Sacratissimo di Gesù

Poco prima dell'inizio della Santa Messa, odo nel mio cuore:

 

"Mia diletta anima, salve a te."

 

"Dì alle Mie care, amate anime, che è bene che, soprattutto in questo sacro tempo quaresimale, aprano sovente il Mio Santo Vangelo, ed attingano in Esso, a piene mani, l'Acqua Viva (Giovanni 4,5-26) della Mia Santa Parola."

 

"In particolare, si soffermino a lungo - quanto i loro rispettivi impegni quotidiani lo permettono loro - sui santi e fruttiferi: per la Vita eterna, brani inerenti la Mia Santa, Dolorosa e Beata Passione."

 

"In Essa Passione - e segnatamente nelle Mie Sante ed Immacolate Piaghe, nonché nel Mio Sangue Purissimo - le anime di Me amanti potranno trovare il rimedio veritiero, e non deludente, alle loro sofferenze; anche quelle più atroci. Amen."

 

(pausa)

 

"O Mie care e dilette anime!

Io sono il vostro Salvatore, il vostro amato Gesù!

Trovate rifugio, per i vostri cuori dolenti, affranti e stanchi, nella Sacra Ferita del Mio Costato - del Mio Cuore - trafitto."

 

(pausa significativa)

 

"Per ora, o Sabrina, Mia diletta cara, tu puoi andare in pace, e con la Mia benedizione. Amen".

 

Locuzioni interiori ricevute il 26 febbraio 2018, lunedì della seconda settimana di Quaresima, in chiesa.

 

Comments